Il Venerdì Santo, all'imbrunire dalla Chiesa S.Maria del Borgo esce la commovente processione dei Misteri , del Cristo Morto e della Madonna Addolorata. Caratteristica della processione, oltre alla partecipazione corale del popolo, sono le donne vestite di nero insieme ai Confratelli della congrega Pietà o Morte che sostituiscono il suono delle campane con il crepitacolo della N'DROCC'LA ( battola ) e dei TIR' TIRR' (raganelle). Questa confraternita custodisce un antichissimo canto che viene cantato al rientro del simulacro dell'Addolorata nella sua sede, avente come titolo : AI TUOI PIEDI O BELLA MADRE.